Gli agenti “spie” del Nero mai trovati dalla polizia

Informarono Carminati dell’inchiesta, 15 mesi non sono bastati per trovarli
Gli agenti “spie” del Nero mai trovati dalla polizia

Si comunica l’impossibilità di evadere la richiesta per l’indeterminatezza dei soggetti dei quali si chiede la relativa documentazione…”. La lettera della Questura di Roma è del 24 marzo scorsa e porta la firma del questore Nicolò D’Angelo. Di che cosa si sta parlando? Il questore comunica che non sarebbero stati ancora identificati i due agenti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.