Gl events, multinazionale e sogno di grandeur

Gl events, multinazionale e sogno di grandeur

Piero Fassino aveva un ideale di grandeur per la sua città. Rendere il Lingotto, il primo stabilimento Fiat, un polo fieristico di primo ordine, in grado di attirare dal mondo organizzatori di manifestazioni. Gl Events, la multinazionale francese, poteva garantirgli le capacità per il suo sogno di grandeur. È forse per questo che la sua […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.