Giustizia & mediocrità anche Parigi si prepara alle elezioni più pazze

Incertezza Tra indagati e figure di secondo piano Hollande tentato dal ridiscendere in campo
Giustizia & mediocrità anche Parigi si prepara alle elezioni più pazze

Presidenziali francesi, meglio dei romanzi di Simenon. Già, perché non si può proprio dire che in questi tempi elettorali manchino suspense e colpi di scena. Il 33% dei francesi, secondo un’inchiesta pubblicata mercoledì da Le Monde si troverebbe d’accordo con il Front National di Marine Le Pen, data in testa nei sondaggi. Uno scenario inquietante. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.