Giubileo, la porta s’è chiusa anche per i precari della Sanità

A 550, tra medici e infermieri, scade il contratto con la fine dell’Anno santo. “Ospedali e ambulanze in difficoltà”

C’è un aspetto che rende il Giubileo della misericordia appena terminato uguale agli altri grandi eventi. Come tutti, infatti, ha creato opportunità di lavoro durate esattamente il tempo della manifestazione. Pure l’Anno santo, insomma, si è servito di un esercito di precari che ne hanno permesso la riuscita. Tutti loro, in queste ore, vivono nell’incertezza […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.