Giornata di sangue per il lavoro: morti quattro operai

Giornata di sangue per il lavoro: morti quattro operai

Giornata nera sul fronte degli incidenti di lavoro: quattro le vittime. A Portoferraio, sull’Isola d’Elba, un operaio 50enne è morto mentre lavorava in un cantiere. L’uomo sarebbe scivolato su una conduttura andando a sbattere la testa sulla bocchetta terminale in ferro della tubazione per la gettata di calcestruzzo provocandosi la frattura del cranio. Un giovane […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.