Giochi, si cambia: più poteri ai sindaci per la regolamentazione

Giochi, si cambia: più poteri ai sindaci per la regolamentazione

Si chiude con soddisfazione di governo, Comuni e Regioni il braccio di ferro sul riordino dei giochi, durato oltre un anno e mezzo. Un ambito, quello delle slot e delle vlt, che l’anno scorso ha registrato una raccolta di 49,4 miliardi. Anche per questo il sottosegretario all’Economia con delega ai giochi, Pier Paolo Baretta, ha […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.