Gina, la manager di ferro cambia verso alla Brexit

L’Alta corte accoglie il ricorso: sull’uscita dall’Europa deve decidere il Parlamento. La premier May pensa a elezioni anticipate
Gina, la manager di ferro cambia verso alla Brexit

Gina contro Theresa. Sentirete parlare molto di lei, nei prossimi giorni. Gina Miller, 51 anni, di origine sudamericana, si è messa alla testa di un gruppo di attivisti anti-Brexit e ha fatto ricorso all’Alta corte di Londra che le ha dato ragione: il governo non potrà attivare il processo per uscire dall’Ue senza passare per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.