Germania, onda xenofoba contro Cdu e Spd

Schiaffo alla Merkel - AfD in grande ascesa, ma non vince. La Cancelliera paga l’apertura sui migranti
Germania, onda xenofoba contro Cdu e Spd

Un passo indietro, atteso, per Angela Merkel e il suo partito. E anche per gli alleati nella coalizione di governo, i socialdemocratici. Un balzo in avanti, persino superiore alle previsioni, per xenofobi ed euro-scettici. La Germania, specie all’Est, dà ascolto alle sirene dell’estrema destra, davanti all’impatto della politica dell’accoglienza voluta dalla Cancelliera verso i rifugiati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.