Gentiloni Il format perfetto per annullare il conflitto (e le elezioni)

Ho assistito alla conferenza stampadi fine anno del presidente del Consiglio. Soporifera non solo per il consueto stile brioso dell’attuale inquilino di palazzo Chigi, ma anche per le altrettanto soporifere domande dei giornalisti presenti. Non si è sentita una domanda “scomoda”, alla quale Gentiloni dovesse rispondere arrampicandosi sugli specchi. Mi sarei aspettato che qualche giornalista […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.