“Gauche francese, un po’ Renzi e un po’ Varoufakis”

Fabrice Lhomme - Il giornalista di Le Monde e la crisi della sinistra
“Gauche francese, un po’ Renzi e un po’ Varoufakis”

Fabrice Lhomme, che resta della gauche francese al termine della presidenza Hollande? Un campo di macerie. Hollande è stato eletto presidente dopo aver passato più di dieci anni della sua vita alla testa del partito socialista. In teoria nessuno conosceva il Ps meglio di lui. Per anni ha tentato di fare la sintesi tra le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.