Gaffe, Batman vicino all’Ercole e stipendi: i signori dei musei

Lo stato dell’arte. A nove mesi dalle nomine, ecco cosa hanno fatto i 20 nuovi “manager”
Gaffe, Batman vicino all’Ercole e stipendi: i signori dei musei

Il sito del museo non funziona? Pazienza, è più cool avere Sentiment su TripAdvisor. I visitatori sono pochi? Attiriamoli con Batman di fianco all’Ercole Farnese. Gli incassi sono risibili? Affittiamo la località per matrimoni vista templi. E via così: questo stanno facendo i 20 direttori dei principali musei statali, nominati ad agosto da Franceschini, con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.