“Fui fermato come Woodcock. Ora è chiaro ma è troppo tardi”

Luigi de Magistris - Il sindaco ex pm di Napoli dopo la sentenza su chi gli scippò le indagini Why Not e Poseidone e l’arresto di Pino Galati
“Fui fermato come Woodcock. Ora è chiaro ma è troppo tardi”

“Nelle mie inchieste già emergevano i collegamenti tra Giuseppe Galati e la criminalità organizzata calabrese. Purtroppo – dice il sindaco di Napoli Luigi de Magistris – mi hanno fermato”. Illecitamente, secondo la Corte d’Appello di Salerno, che venerdì sera ha ribaltato le assoluzioni piene di primo grado e ha sentenziato il reato di abuso d’ufficio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.