Fs, miliardi di annunci ad alta velocità

Il piano. Il nuovo Ad scelto dal premier annuncia la quotazione in Borsa solo delle Frecce
Fs, miliardi di annunci ad alta velocità

Quando il governo ha deciso di sostituire in modo traumatico il vertice di Ferrovie dello Stato, poco meno di un anno fa, l’obiettivo principale era accelerare la quotazione del gruppo, ferma a causa delle visioni opposte dell’ex ad Michele Elia e dell’ex presidente Marcello Messori. Ieri il nuovo amministratore delegato Renato Mazzoncini, voluto da Renzi, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.