Franceschini non si accorge dello scandalo Aci-Mille Miglia

- Brescia, sponsorizzazioni segrete e accuse di falso
Franceschini non si accorge dello scandalo Aci-Mille Miglia

Da più di un anno, il ministero dei Beni Culturali non risponde alla richiesta di commissariamento dell’Aci di Brescia, avanzata dal consiglio generale presieduto da Angelo Sticchi Damiani, dopo che i soci hanno respinto l’approvazione del bilancio 2014. E così una delle sezioni più importanti dell’Automobile club d’Italia, che organizza la rievocazione storica della corsa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.