Fondazioni liriche in sciopero: “Politica troppo superficiale”

Fondazioni liriche in sciopero: “Politica troppo superficiale”

Suonando e cantando il “Va pensiero”, “Nessun dorma” e altre famose arie d’opera, i lavoratori delle 14 Fondazioni Liriche italiane hanno manifestato ieri a Firenze in occasione di uno sciopero nazionale unitario contro il riordino previsto dall’art.24 della legge 160, che prevede una razionalizzazione del settore, e il disegno di legge sullo spettacolo dal vivo. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.