Foggia, un salviniano arrestato per traffico illecito di rifiuti

Foggia, un salviniano arrestato per traffico illecito di rifiuti

Oltre centomila tonnellate di rifiuti speciali smaltiti illegalmente tra la Campania e il Foggiano. È l’ipotesi al centro di un’inchiesta della dda di Bari, che ha documentato lo sversamento illecito, tra il 2010 e il 2014, di enormi quantità di fanghi di depurazione, scarti di lavorazione di alimenti, plastica, pneumatici e addirittura animali macellati. Nella […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.