Flynn vuota il sacco sul Russiagate Trump spara in aria

L’ex Segretario di Stato dimessosi per rapporti non dichiarati con diplomatici di Mosca spiegherà in cambio dell’immunità. Il presidente copre il caso parlando di guerre commerciali
Flynn vuota il sacco sul Russiagate Trump spara in aria

Il ricorso alle armi di distrazione di massa è una strategia abituale per i presidenti americani. Così, Donald Trump prova a tenere lontana l’attenzione della gente dal Russia-gate, che vedrà testimone di fronte alle commissioni d’inchiesta del Senato e della Camera il generale Michael Flynn, suo ex braccio destro in campagna elettorale e, per tre […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.