Floris, buona la prima: con Giannini sbanca Politics

Giovanni Floris ci ha messo due anni per superare Massimo Giannini; per mandare a tappeto Gianluca Semprini è bastato il primo round. Alla prova dello share (un tennistico 6-3), il pubblico si è mosso in direzione contraria rispetto alle teorie dal massmediologo Matteo Renzi. Non è riducendolo a un bigino che si rivitalizza il talk […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.