Fiumicino e la pista da 12 miliardi: l’altro No che serve a Roma

Uno studio dimostra l’inutilità del progetto di raddoppio dell’aeroporto. Dal ministero al Comune, nessuno è più convinto dell’opera. Tranne Adr che ha firmato il contratto
Fiumicino e la pista da 12 miliardi: l’altro No che serve a Roma

Dopo il no alle Olimpiadi del 2024, arriva anche il no al raddoppio dell’aeroporto di Roma. Il rifiuto questa volta non è espresso dalla sindaca della Capitale, Virginia Raggi, 5Stelle, ma da Esterino Montino, politico navigato del Pd, ex senatore ed ex assessore della Regione Lazio, ora primo cittadino di Fiumicino dove si trova lo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.