Fisco, ecco come stanare i finti emigrati

Voluntary disclosure - Nel mirino delle Entrate colf e bollette dei residenti all’estero
Fisco, ecco come stanare i finti emigrati

Il fisco italiano da un lato li condona e dall’altro prova a fare la faccia cattiva ai tanti che, senza correre molti rischi, hanno trasferito la residenza fiscale all’estero e continuano a operare in Italia per non pagare le tasse, in attesa della prossima voluntary disclosure. Per presentare l’istanza di adesione al nuovo rientro agevolato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.