Finti poliziotti fanno rapine a mano armata nel suk di Milano

Finti poliziotti fanno rapine a mano armata nel suk di Milano

Sono la paura di chi si sente sempre straniero e l’allarme mediatico per il terrorismo, le emozioni alla base delle vigliacche rapine di una banda di finti poliziotti che da alcuni giorni spadroneggiano in uno dei quartieri più poveri di Milano, formato da varie palazzine popolari abitate prevalentemente da arabi. I rapinatori, con “magliette della […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.