Finiti i tempi austeri, Casellati si fa la corte

Già 5 persone nello staff del presidente e via 8 precari per nuovi posti: in FI malignano su un incarico alla sottosegretaria Degani
Finiti i tempi austeri, Casellati si fa la corte

Non sarà maestosa come la gondola da “parada” che l’ha accolta in visita a Venezia, ma la squadra di Palazzo Madama del presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati, ogni giorno, pardon ogni ora, s’avvicina alle dimensioni di una corte. Questa settimana, la burocrazia senatoriale ha registrato il collaboratore numero 5 di Casellati, si tratta di un […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.