Fincantieri-Leonardo. Scontro coi francesi per la sopravvivenza

Nella battaglia per i cantieri di Saint Nazaire l’ex Finmeccanica rischia di essere schiacciata da Thales, azionista di Naval Group. La contromossa: creare un polo della Difesa italiano
Fincantieri-Leonardo. Scontro coi francesi per la sopravvivenza

Aun anno di distanza dallo scontro Italia-Francia, la vicenda dei cantieri Stx di Saint Nazaire conferma la mancanza di strategie industriali dei governi italiani. Il numero uno di Fincantieri, Giuseppe Bono, 74 anni, tratta con l’esecutivo transalpino un’alleanza che estromette la Finmeccanica, oggi Leonardo, condannata dalla politica al declino. Uno si immagina che dietro Bono […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.