Figli e generali, il nuovo volto del regime viene da lontano

Alejandro e gli altri - Già iniziata la sfida per la successione
Figli e generali, il nuovo volto del regime viene da lontano

Vi sono pochi dubbi su chi governerà nel prossimo futuro il periodo di transizione aperto con la morte di Fidel: il fratello Raúl e i militari suoi fidi, maggioritari nel vertice del partito-stato comunista e che controllano anche più dell’80% dell’economia dell’isola e garantiscono la “sicurezza” del paese e del governo, sotto il polso di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.