Fece entrare in carcere due attivisti No Tav: Vattimo assolto

Il filosofo Gianni Vattimo è stato assolto dall’accusa di falso per una questione legata al movimento No Tav. Vattimo era accusato di aver presentato, nel 2013, all’ingresso del carcere due attivisti come “consulenti per i movimenti sociali”. Per i pm però questa versione non corrispondeva al vero: i due attivisti in realtà volevano incontrare due […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.