Fatta la legge “ad aziendam” per dare i dati sanitari a Ibm

La norma cerca di superare il problema del consenso dei cittadini: le informazioni mediche, un business da 4 miliardi, finiranno al colosso Usa. Che ne farà?
Fatta la legge “ad aziendam” per dare i dati sanitari a Ibm

Una legge ad aziendam: sono due articoli inseriti di soppiatto nella “legge europea 2017” con cui l’Italia recepisce obblighi comunitari. Eravamo abituati a leggi su misura per Silvio Berlusconi e le sue aziende. Questa volta la beneficiata è la multinazionale Ibm che così potrà dare seguito a un accordo, in parte pubblico e in parte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.