“Fatima è tornata a Milano. Stava in metropolitana”

In aula, Una parente di Maria Giulia Sergio, la foreign fighter partita per la Siria nel 2014, dice di averla vista ieri in città. “Si è fatta bionda”
“Fatima è tornata a Milano. Stava in metropolitana”

Io l’ho vista Fatima, questa mattina, aveva i capelli biondi, l’ho vista oggi in metropolitana a Milano”. Gli occhi sono spaesati, il volto tondo, la parlata non sempre chiara, la donna scoppia a piangere. Sua cugina si chiama Giulia Maria Sergio, detta Fatima. Oggi è latitante, partita nel settembre del 2014 dal Comune di Inzago […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.