Faraone, genio del paradosso

Non chiamatelo “Air Force Renzi”, per carità. L’ultimo giapponese sull’isola del Nazareno si chiama Davide Faraone, già sottosegretario e plenipotenziario dell’ex premier in Sicilia. Oggi – senatore semplice al pari di quello di Scandicci – Faraone regala una perla straordinaria; un’allucinata, disarmante argomentazione per assurdo: “Il Fatto – dice – ha ammesso la sua stessa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.