False attestazioni per i lavori pubblici: cinque arresti

False attestazioni per i lavori pubblici: cinque arresti

I finanzieridel Nucleo Speciale Anticorruzione della Guardia di Finanza di Roma, coordinati dalla Procura della Repubblica, ieri hanno eseguito cinque ordinanze di custodia cautelare domiciliare e due misure interdittive dall’esercizio di attività imprenditoriali e professionali nei confronti di altrettanti indagati nell’ambito del filone di inchieste incentrate sull’illecito rilascio di attestazioni SOA, ossia le certificazioni obbligatorie […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.