Facchini, il nuovo fronte della lotta di classe 4.0

Il conflitto non è più nelle grandi fabbriche, bensì nel settore della logistica, propaggine reale dei colossi virtuali del web
Facchini, il nuovo fronte della lotta di classe 4.0

La conflittualità del mondo del lavoro negli ultimi anni pare essersi spostata dalle grandi fabbriche ai grandi magazzini, funzionali alla produzione ma ormai esternalizzati. Facchini, autotrasportatori, magazzinieri sono lavoratori sempre più di frequente in agitazione. Un pezzo del mondo del lavoro che non viene narrato perché appartiene a quel cono d’ombra tra la produzione e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.