Evasione da record: pochi controlli, sale a 111 miliardi

Evasione da record: pochi controlli, sale a 111 miliardi

Niente di nuovosul fronte della lotta all’evasione. Come ha certificato in Parlamento il presidente della commissione sull’economia sommersa, Enrico Giovannini, nel 2014 il tax gap, la differenza tra le imposte che si dovrebbero pagare e quelle effettivamente pagate, si è allargato a 111,6 miliardi di euro dai 108 miliardi del 2012. La propensione all’evasione dei […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.