Eunuchi, accozzaglia e prof. La favola che racconta Matteo

Kit di sopravvivenza - Ecco le parole d’ordine per arrivare sani e salvi al 4 dicembre senza farsi ingannare dal solito repertorio del nostro premier
Eunuchi, accozzaglia e prof. La favola che racconta Matteo

Sulle dichiarazioni di Renzi bisognerebbe apporre la scritta che le aziende americane mettono sui giocattoli che possono perdere pezzi: easy to swallow, facile da ingoiare. Ma non per premunirsi contro cause per morte accidentale; piuttosto per mettere in guardia dall’acquetta delle pillole di propaganda renzista, facili da mandar giù – sono slogan, calembour, frasette in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.