Etruria, inchiesta sui crediti svenduti poco prima del crac

Etruria, inchiesta sui crediti svenduti poco prima del crac

Il crac di popolare dell’Etruria regala ogni giorno sorprese. L’ultima è che dalla procura di Arezzo sarebbe stato trasmetto a Roma un filone d’indagine sulla vendita di alcuni crediti in sofferenza (gli “Npl”) effettuata dalla banca qualche giorno prima che venisse mandata in “risoluzione” dal governo Renzi. Il fascicolo, di cui ha dato notizia La […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.