“Escort”, “colletti bianchi” e i pudore indigesto

“Politicamente corretto” - Perché “puttana” non si può dire e la dittatura del rimbrotto sociale
“Escort”, “colletti bianchi” e i pudore indigesto

Breve vocabolarietto delle parole e delle espressioni proibite o sconvenienti da non usare per non incorrere nel rimbrotto sociale o, nei casi più gravi, nella galera. A fianco le dizioni corrette o i dispregiativi utilizzati per innocuizzare le espressioni, in sé normalissime, ma non accettate. Puttana/Escort ‘Bottana’/Prostituta da strada Fica/“La natura” (copyright, Silvio Berlusconi) Orgia/Burlesque […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.