“Esami rifiutati”, rischio “infarto”: ecco le perizie dei medici di Rebibbia

Il fascicolo - Le due relazioni alla base della scelta dei giudici di concedere i domiciliari
“Esami rifiutati”, rischio “infarto”: ecco le perizie dei medici di Rebibbia

Due relazioni mediche – del 28 aprile e del 9 giugno – e la nuova perizia di un cardiologo dell’ospedale di Roma San Filippo Neri, sono alla base della decisione del Tribunale di Sorveglianza di differire la pena e concedere i domiciliari a Marcello Dell’Utri, l’ex senatore di Forza Italia che a Rebibbia stava scontando […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.