Errori, bugie e nomine: show da salotto per Renzi

Da Fazio lancia Calenda al posto della Guidi, confonde 416 bis e 41 bis e parla di prescrizione
Errori, bugie e nomine: show da salotto per Renzi

Si scalda con un po’ di storytelling su Europa, immigrazione, cultura, recupero delle periferie, “scelte di rottura”, Merkel, “Il grande papa Francesco” e “il grandissimo Obama”. Poi si scatena quando arrivano le domande su questione morale (abbastanza, ma non troppo) e su referendum costituzionale (molto) dimostrando quanto la cosa gli stia a cuore. È la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.