“Era uno di noi”: l’omaggio commosso a Fabrizio Frizzi

Oggi i funerali in piazza del Popolo
“Era uno di noi”: l’omaggio commosso a Fabrizio Frizzi

Circa diecimila persone ieri sono entrate ieri nella sede Rai di viale Mazzini, dove era stata allestita la camera ardente per Fabrizio Frizzi, scomparso l’altra notte. Oltre alla gente comune, anche i colleghi e gli amici di una vita. Oggi a mezzogiorno le esequie, nella Chiesa degli Artisti di piazza del Popolo a Roma.

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.