» Cronaca
giovedì 05/10/2017

“Era in fuga dal Brasile”, fermato Cesare Battisti

L’ex terrorista, latitante da 36 anni, preso al confine con la Bolivia. L’Italia ha chiesto ancora una volta l’estradizione. L’avvocato: “Niente carcere”
“Era in fuga dal Brasile”, fermato Cesare Battisti

Lo scrittore Cesare Battisti, ex terrorista dei Pac, i Proletari armati per il comunismo, condannato in Italia all’ergastolo perché ritenuto responsabile di 4 omicidi commessi tra il 1978 e il 1979 (due materialmente, due in concorso con altri) e latitante da ben 36 anni, è stato fermato ieri pomeriggio dalla polizia di frontiera brasiliana mentre […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

“Affamato dal muro del Sahara”: Abou il passeur e le rotte “essiccate” dei migranti

Cronaca

“È un pastrocchio” ma il Viminale “salva” il concorso contestato

Processo Trattativa, “Dell’Utri andò dai boss prima di fare Forza Italia”
Cronaca
Il processo

Processo Trattativa, “Dell’Utri andò dai boss prima di fare Forza Italia”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×