En RetroMarche! Autosmentita di Macron pure su tasse e salari

Ripensamenti - Uno dopo l’altro cadono i pilastri delle promesse elettorali. Rinviati i sostegni al potere d’acquisto
En RetroMarche! Autosmentita di Macron pure su tasse e salari

Erano le due principali promesse in campagna elettorale di Emmanuel Macron che avevano dato un po’ d’allegria ai francesi dopo le delusioni del governo socialista di Hollande. Il giovane candidato progressista all’Eliseo aveva infatti garantito di aumentare il potere d’acquisto alle famiglie sin dal primo gennaio 2018. I lavoratori lo avrebbero potuto constatare direttamente in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.