Emilia, il cemento per le scuole era scadente

Studenti a rischio - Decine di indagati per la ricostruzione post-terremoto realizzata con materiali “depotenziati”
Emilia, il cemento per le scuole era scadente

Una scuola costruita con cemento depotenziato. Campioni di calcestruzzo a bassa resistenza sostituiti con altri più solidi per superare i controlli della direzione lavori. Il post terremoto anche in Emilia oltre alle macerie delle case, delle chiese, secondo le accuse dei pm rivela altre rovine: truffe e falsi che sarebbero stati compiuti perfino nella ricostruzione […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.