Elogio Adriatico, l’ultimo mare del ceto medio

La riviera marchigiana e romagnola è a misura di famiglia: un’ alternativa alla spiaggia radical chic e quella coatta dove si piazza l’ombrellone e si sfoggiano i tatuaggi
Elogio Adriatico, l’ultimo mare del ceto medio

Il bambino tira su il retino, con un gridolino di gioia: ha pescato un minuscolo paguro più un piccolo granchio. Magro bottino, ma che importa, la magia di due piccoli esseri viventi che ora nuotano dentro il secchiello è eccitazione e felicità. È riuscito ad arrivare a ridosso degli scogli che puntellano il mare perché […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.