Elettrodomestici Trony, frode fiscale e soldi a San Marino. Tre arresti per bancarotta

Elettrodomestici Trony, frode fiscale e soldi a San Marino. Tre arresti per bancarotta

Sono accusati di aver distratto 9 milioni di euro del gruppo Edom, titolare dei negozi di elettrodomestica “Trony”, causandone il fallimento. Per questo l’imprenditore A. F., il commercialista F.D.A. e una collaboratrice di quest’ultimo ieri sono stati arrestati (i primi due in carcere, la donna ai domiciliari) perché in concorso con una quarta persona, hanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.