“Editti e pregiudizi”: la stampa di sinistra si scopre anti-toghe

“Editti e pregiudizi”: la stampa di sinistra si scopre anti-toghe

Sembra di essere tornati ai tempi di Berlusconi e dei giornali del centrodestra scatenati contro la persecuzione dell’ex Cavaliere. Solo che, stavolta, la difesa a mezzo stampa del premier dagli attacchi della magistratura è tutta a sinistra. Il caso del sindaco di Lodi e l’intervista del consigliere del Csm Piergiorgio Morosini al Foglio sono bastati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.