Edipo il ribelle, che piange per le sorti dell’umanità intera

Glauco Mauri porta in scena le tragedie di Sofocle, dopo gli allestimenti del 1982 e del 1995: “Ho scoperto la dimensione più umana del protagonista, meno individualistica”
Edipo il ribelle, che piange per le sorti dell’umanità intera

Pur rumorosi e irrequieti, i liceali sono gli spettatori migliori con cui condividere la visione di una tragedia: sanno la storia a memoria, confabulano tutto il tempo di questo o di quel personaggio, spettegolano delle colpe dell’uno e degli avi dell’altro – un po’ come gli antichi ateniesi, che accorrevano in massa a teatro per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.