Economisti, ingegneri e traduttori: ecco i lavori più richiesti

Economisti, ingegneri e  traduttori: ecco i lavori più richiesti

Cercansi economisti, formatori, ingegneri elettrotecnici, traduttori e interpreti e matematici: sono i laureati più richiesti dalle imprese di industria e servizi secondo l’analisi del sistema informativo Excelsior, realizzata da Unioncamere con Anpal, Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro. Si tratta di uno studio che si concentra sulle previsioni di assunzione tra luglio e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.