E un rutto li annientò: fine dei dinosauri e altri animali

E un rutto li annientò: fine dei dinosauri e altri animali

Col sedere all’insù, per “esporre il retrotreno ai nemici” eppure estinto per l’umiliazione; con il corpo abnorme dato il proliferare di formiche e quindi inabile “per ragioni meccaniche” all’accoppiamento; talmente invaghito della sua bruttezza da non permettere le mutazioni per rimanere al mondo. Bessone, Snuffo, Narcisone e tanti altri: hanno nomi strani, gli animali estinti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.