E se eravamo in tre…

Mentre chiudiamo il giornale sono le 2.30 di notte e abbiamo da commentare solo le proiezioni provvisorie, che è come scrivere sull’acqua. Ma, se tutto fosse confermato, le sorprese fioccherebbero. Intanto il boom della pentastellata Virginia Raggi a Roma, molto più avanti di quanto preventivato dai sondaggi della vigilia, in linea con gli ottimi risultati […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.