“È la Terza Repubblica: i moderati siamo noi. Ora i referendum per ridare voce ai cittadini”

Riccardo Fraccaro - Il neo ministro ai Rapporti con il Parlamento e alla Democrazia diretta
“È la Terza Repubblica: i moderati siamo noi. Ora i referendum per ridare voce ai cittadini”

Di mani, lui, non ne ha strette tantissime. La sua compagna è incinta e, dopo una giornata così impegnativa, ai giardini del Quirinale, hanno preferito stare soprattutto seduti. D’altronde, Riccardo Fraccaro è uomo di poche parole. E dei grillini in giacca e cravatta è pure uno degli antesignani. Così, non lo stupisce più di tanto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.