E in Germania torna di nuovo il muro. Stavolta è per i profughi che disturbano

Più alto di quello costruito dopo la caduta di Berlino
E in Germania torna di nuovo il muro. Stavolta è per i profughi che disturbano

Una barrieraalta quattro metri, 40 centimetri in più del Muro di Berlino di cui mercoledì ricorre il 27esimo anniversario della caduta. La struttura, nel quartiere Neuperlach, era stata decisa in giugno come compromesso fra l’esigenza di avere un centro di accoglienza per 160 profughi senza genitori e la quiete chiesta dai residenti.

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.