E il governatore molla l’enfant prodige della Fgci

Finpiemonte - Gatti abbandonato da (quasi) tutti per le dubbie operazioni della finanziaria regionale
E il governatore molla l’enfant prodige della Fgci

A Torino il mondo politico, quello legato alla tradizione del Pci e del Pds, è stupito. Sergio Chiamparino, invece, sembra averlo scaricato. In tanti non riescono a credere che Fabrizio Gatti, 56 anni, uomo cresciuto tra i comunisti e poi diventato un manager stimato e spesso nominato dalla politica, possa aver compiuto operazioni come quelle […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.